Latte di cocco – superfood tropicale

Latte di cocco – superfood tropicale
Immagine: Neosiam | Dreamstime
Victoria Mamaeva
Pharmaceutical Specialist

Latte di cocco è un prodotto a base di cocco che sta diventando sempre più popolare. Il latte di cocco si trova più comunemente nei piatti asiatici e indiani, il che lo fa sembrare molto orientale.

È adatto per la cucina ordinaria e, soprattutto, sosterrà perfettamente il corpo, preverrà molte malattie e sosterrà il trattamento tradizionale. Vale la pena sapere come fare il tuo latte di cocco perché è la fonte degli ingredienti più preziosi. Una ricetta facile per il tuo latte di cocco può essere trovata in questo articolo.

Latte di cocco: in cosa è diverso dall’acqua di cocco?

Il latte di cocco non è il liquido che si trova in una noce di cocco matura, né è il liquido che si trova in una noce di cocco acerba. In una noce di cocco acerba si trova l’acqua di cocco, che viene utilizzata per bevande rinfrescanti, è fatta di coco de nata, ovvero delle caramelle gommose naturali, che sono una prelibatezza della Thailandia.

Il liquido di cocco maturo è più simile al latte di cocco perché è il liquido che viene a contatto con la polpa della noce. Il latte di cocco stesso purtroppo deve essere prodotto perché non è creato naturalmente. Per fare questo, avrai bisogno di acqua filtrata pulita e abbondante carne di cocco preferibilmente fresca. Puoi anche usare il cocco grattugiato, ma la polpa fresca funziona molto meglio perché ha più ingredienti attivi.

Fai attenzione. Ricorda che il cocco è ancora una noce e può essere molto allergenico, quindi testa il tuo bambino per le allergie prima di dare il latte di cocco.

Quando dovresti usare il latte di cocco?

Il latte di cocco è un’aggiunta salutare ideale a molti piatti e previene molte malattie.

Coconut milk
Immagine: Nataliya Arzamasova | Dreamstime

Anche se contiene molte calorie, poiché il miglior latte di cocco è molto ricco di grassi, è estremamente salutare. Il grasso del cocco è costituito da filiere corte ed è quindi molto diverso dai grassi animali o anche dai tradizionali grassi vegetali.

È un sostituto ideale per i grassi ricchi di colesterolo malsani. Inoltre, il latte di cocco protegge l’apparato digerente e aiuta a regolare il funzionamento dello stomaco e dell’intestino, motivo per cui è consigliato alle persone che soffrono di malattie dell’apparato digerente.

Per le malattie dello stomaco e dell’apparato digerente

Il latte di cocco è uno dei rimedi consigliati per alleviare i disturbi cronici di stomaco. Gli scienziati hanno calcolato che il latte di cocco, se consumato regolarmente 30 minuti prima di un pasto, può dimezzare il rischio di ulcere allo stomaco. Questo è un risultato notevole per un prodotto di origine naturale.

Il Ginkgo Biloba è un’erba umile con una ricca potenza
Il Ginkgo Biloba è un’erba umile con una ricca potenza

Il latte di cocco contiene sostanze che proteggono le pareti dello stomaco, dell’esofago e, in misura minore, dell’intestino. Per questo motivo, l’uso regolare può diventare una terapia efficace non solo terapeutica, ma anche preventiva in caso di frequenti recidive di malattie dello stomaco. Allo stesso modo, con il reflusso acido, il consumo regolare di latte di cocco può alleviare i sintomi di bruciore di stomaco, ulcerazione e irritazione.

Per malattie cardiovascolari e aterosclerosi

Il latte di cocco, sebbene ricco di grassi, è molto più salutare di qualsiasi grasso animale. A differenza del colesterolo di origine animale, il colesterolo nel latte di cocco è il cosiddetto colesterolo buono. Il cocco e il latte di cocco contengono solo piccole quantità di colesterolo cattivo.

Una grande quantità di colesterolo buono aiuta a ripristinare i vasi sanguigni e a rimuovere da essi i depositi di colesterolo cattivo, quindi è raccomandato per le persone che soffrono di aterosclerosi e malattie coronariche. È anche raccomandato per le persone con vene deboli per migliorare le loro condizioni.

Per problemi di obesità e sovrappeso

Gli acidi grassi a catena corta sono tra i più desiderabili nella dieta perché non si accumulano come tessuto adiposo. Gli acidi a catena lunga si trovano, ad esempio, nei prodotti a base di carne. La loro lunghezza influisce sulla complessità della digestione e, quindi, sull’estrazione di energia preziosa da loro.

Coconut milk
Immagine: Inessa Shustikova | Dreamstime

Invece, fanno scorta per il cosiddetto giorno di pioggia. A loro volta, i grassi di cocco sono grassi che vengono facilmente scomposti dal fegato e fungono da preziosa fonte di energia. Inoltre, tali grassi stimolano il corpo a un metabolismo più veloce e, quindi, sono più disposti a bruciare i grassi già accumulati, che possono accelerare notevolmente il processo di perdita di peso.

Come cosmetico

Il latte di cocco ha proprietà antisettiche, cioè combatte gli accumuli batterici, che è estremamente importante nella lotta contro l’acne. Tuttavia, per l’efficacia del trattamento con latte di cocco, è importante che venga applicato localmente.

L’agopuntura è una componente fondamentale della Medicina Tradizionale Cinese
L’agopuntura è una componente fondamentale della Medicina Tradizionale Cinese

Il latte di cocco diluito o l’acqua di cocco possono essere tranquillamente utilizzati come tonico viso tradizionale e lavarsi il viso due volte al giorno aiuterà a ridurre i batteri entro la prima settimana di utilizzo. Tuttavia, se soffri di una forma molto grave di acne, vale la pena cercare l’aiuto di un dermatologo perché il latte di cocco potrebbe non essere sempre d’aiuto.

Per fare cosmetici fatti in casa, puoi usare non solo il latte di cocco, ma anche acqua e olio di cocco per capelli e pelle.

Come fare il latte di cocco in casa?

Non hai davvero bisogno di molto per preparare il tuo latte di cocco. Se vuoi un latte ultra concentrato, metti un cocco fresco con un po’ d’acqua nello spremiagrumi e otterrai il prodotto desiderato.

Tuttavia, una ricetta molto migliore offre un processo leggermente più lento, ma ti consente anche di preparare un latte di cocco completamente naturale e relativamente a basso contenuto calorico. Tutto ciò di cui hai bisogno è cocco fresco.

  1. Per prima cosa, rimuovi la polpa dal cocco e puliscilo dai resti del guscio marrone.
  2. Quindi grattugiare la polpa.
  3. Versare 500 ml di acqua minerale nella torta grattugiata, mescolare o macinare fino ad ottenere un composto liscio.
  4. Passate il tutto al setaccio fine, versate il latte nella padella, e versate l’impasto liquido ottenuto con mezzo litro di acqua calda e mescolate ancora. Ripetere lo scarico.
  5. Versare il latte ottenuto in un contenitore chiuso e conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Chimica nel latte di cocco in negozio

Puoi trovare molti additivi chimici nel latte di cocco acquistato in negozio. Il miglior latte di cocco è, stranamente, in scatola, con più cocco e meno ingredienti non necessari. Molto spesso, il latte può essere trovato gomma di guar, amido o carragenina.

Yoga – un’attività per l’anima e il corpo
Yoga – un’attività per l’anima e il corpo

Ancora più importante, il barattolo da cui acquisti il ​​latte non deve contenere una sostanza chiamata bisfenolo A. Si trova nel barattolo stesso, non nel latte, ed è altamente cancerogeno, quindi anche gli alimenti conservati possono assorbire questa sostanza e causare mutazioni indesiderate. , cioè gamberi!

Pertanto, è meglio preparare il tuo latte di cocco. È l’esatta conoscenza degli ingredienti che contiene. Preparandolo dal cocco fresco, puoi essere sicuro che è sano. Sebbene la sua durata sia più breve, è comunque molto più utile.

1
Contenuto Condividere