Principi di una sana alimentazione per una vita lunga e sana

Principi di una sana alimentazione per una vita lunga e sana
Immagine: Katarzyna Bialasiewicz | Dreamstime
Victoria Mamaeva
Pharmaceutical Specialist

L’alimentazione e il cibo non sono solo carburante per il corpo e uno dei modi per allontanarsi dai problemi. Nei tempi antichi, le persone hanno notato che diversi alimenti nella dieta contribuiscono non solo ai cambiamenti da un punto di vista fisiologico, ma spesso influenzano anche l’umore di una persona.

L’aspetto principale del cibo è che può guarire il corpo o distruggerlo lentamente.

Mangiare sano è una frase che tutti sentono da molto tempo, tuttavia, non molte persone conoscono nemmeno le basi di base che non solo manterranno il tono, ma aiuteranno anche a dimagrire, aumentare la massa muscolare mancante.

Una corretta alimentazione è composta da diversi principi:

Bilancio idrico nel corpo

Gli scienziati hanno da tempo dimostrato che una persona è “acqua viva”, poiché il corpo è costituito da oltre il 60% di questo fluido e l’attivazione dei processi vitali chiave e il funzionamento del corpo nel suo insieme dipendono direttamente dall’acqua.

healthy eating
Immagine: Pinkomelet | Dreamstime

Questo importante elemento aiuta a mantenere una persona in condizioni ottimali in presenza di stress, compresi quelli causati da un forte sforzo fisico – sportivo. Il bilancio idrico è responsabile dell’attivazione dei processi di purificazione dell’organismo dalle tossine, che sono sempre più presenti nella vita urbana.

Acqua:

  • Regolatore di temperatura corporea;
  • Il principale assistente nell’assimilazione delle sostanze che nutrono il corpo;
  • Ringiovanisce gli organi, ecc.
Dieta cheto: principi di base di una dieta a basso contenuto di carboidrati
Dieta cheto: principi di base di una dieta a basso contenuto di carboidrati

La normalizzazione del regime di consumo è il passo più semplice nella normalizzazione dei processi nutrizionali in generale. Non è necessario rispettare limiti severi, ad esempio consumare rigorosamente 2 litri al giorno, l’importante è che il corpo si senta saturo di acqua.

Abitudini alimentari

Il secondo punto nel processo di cambiamento delle abitudini alimentari verso abitudini sane è una revisione completa degli alimenti che vengono consumati negli alimenti. Il cibo spazzatura o fast food è una vera spazzatura che intasa il corpo e interferisce con il suo normale funzionamento. Vale la pena trattare il corpo come un tempio e non c’è posto per cibo spazzatura.

Eliminare completamente dalla dieta:

  • Zucchero;
  • Prodotti diversi dalle farine integrali;
  • Spuntini e bar;
  • Bevande gassate dolci;
  • Patatine fritte e cracker;
  • Semilavorati a base di carne;
  • Carni grasse;
  • Diversi tipi di salse e ketchup;
  • Prodotti alcolici e contenenti alcol.

In generale, tutti i cibi fritti, zuccherini e ricchi di grassi sono completamente vietati, ciò è dovuto al fatto che non hanno valore vitaminico ed energetico per l’organismo, il loro alto contenuto calorico danneggia solo gli organi, provoca un aumento dei livelli di zucchero nel sangue e un aumento degli strati intermedi di grasso.

Tè verde – una bevanda che prolunga la vita
Tè verde – una bevanda che prolunga la vita

La saturazione creata artificialmente da questi prodotti provoca una persona a continuare ad assorbire il cibo e ad avere fame. Pertanto, supera il numero di calorie, non solo per la composizione del cibo spazzatura, ma anche per la quantità ingerita. Un passo importante per perdere peso sarà il rifiuto di tutto quanto sopra.

Comporre una razione senza zavorra

La dieta dovrebbe consistere in prodotti che contengono gli elementi e i nutrienti necessari per una persona – BJU – proteine, grassi e carboidrati, nonché un complesso di minerali e varie vitamine.

healthy eating
Immagine: Evgenyatamanenko | Dreamstime

Importante! Il consumo di proteine, grassi e carboidrati dovrebbe essere effettuato in quelle quantità che sosterranno il corpo e gli consentiranno di funzionare normalmente, ma vale la pena notare che i loro volumi sono piuttosto grandi. Allo stesso tempo, per una persona sono necessari complessi vitaminici e minerali in volumi più piccoli. In casi negativi, se al corpo manca uno degli elementi BJU, si verifica un guasto che porta a malattie.

Attenzione! A questo proposito, varie diete e digiuni sono dannosi e persino pericolosi per una persona, quasi tutti i medici e gli esperti di alimentazione sana ne parlano.

La fornitura di energia deve essere costante

L’energia nel corpo umano è costante e non scompare, ma cambia solo, quindi l’importante è mangiare meno chilocalorie di quelle che puoi bruciare attraverso lo sforzo fisico e l’attività. Se l’obiettivo di una corretta alimentazione non è ridurre il peso, ma aumentare e rafforzare la massa muscolare.

Il sedano è un super ortaggio
Il sedano è un super ortaggio

Lo stereotipo secondo cui più mangi, più ingrassi è errato e saldamente radicato nella mente della maggior parte della popolazione. Prodotti naturali e una dieta equilibrata contribuiscono solo alla crescita muscolare.

È importante capire che non tutto dipende direttamente solo dalle calorie, lo sfondo ormonale gioca un ruolo altrettanto importante, che è spesso disturbato da vari integratori sportivi e nutrizione sportiva.

Non saltare i cibi ricchi di carboidrati

Un altro mito umano sulla corretta alimentazione e le sue basi è che i carboidrati sono equivalenti ai grassi. I medici avvertono che i carboidrati sono il carburante che avvia il metabolismo energetico e influenzano direttamente lo sfondo emotivo. La loro esclusione porta allo stress e il corpo fa del suo meglio per evitare la perdita di importanti risorse che in precedenza erano state accumulate in esso, così il processo di perdita di peso va a zero.

healthy eating
Immagine: Flynt | Dreamstime

Oltre a questo, è necessario ricordare che i carboidrati sono una sorta di segnale di stop alla saturazione e limitano la sensazione di fame. Allo stesso tempo, vale la pena distinguere tra carboidrati semplici e complessi. Sono i carboidrati semplici che portano all’aumento di peso e alla glicemia alta. Quindi, i carboidrati semplici si trasformano in grasso e ti fanno sentire di nuovo affamato.

I carboidrati complessi sono un problema per il corpo, sono difficili da scomporre e aiutano a sentirsi sazi per un lungo periodo di tempo. Quindi i principali carboidrati complessi che possono costituire la dieta di base includono:

  • Legumi come lenticchie, piselli, ceci, ecc.;
  • Riso marrone;
  • Pasta integrale, ecc.
Chia: i benefici del seme amato dagli Aztechi
Chia: i benefici del seme amato dagli Aztechi

Vale meno la pena consumare cibi come riso brillato, miele e frutta secca.

Non dividere troppo i pasti

Come hanno dimostrato studi pratici, il principio – mangiare di più, ma in porzioni più piccole, non può essere considerato la base di una corretta alimentazione, poiché gli spuntini frequenti, a differenza dei pasti a tutti gli effetti, possono contribuire a un graduale aumento della fame.

Il numero medio di dosi è 3-4 volte durante il giorno – questo è vero per le persone che perdono peso, se vuoi costruire muscoli, devi seguire una dieta di 5 visite. Allo stesso tempo, puoi mangiare quando il corpo lo vuole, ma non nelle ore prima di andare a letto.

1
Contenuto Condividere