Tè verde – una bevanda che prolunga la vita

Tè verde – una bevanda che prolunga la vita
Immagine: Thitiwat Dutsadeewirot | Dreamstime
Victoria Mamaeva
Pharmaceutical Specialist

Il tè verde è composto per quasi il 30% da tannini. Il tannino nel tè verde è molte volte più che nel tè nero. Il contenuto di oli essenziali è minimo, anche se è grazie a questi oli che il tè ha un aroma unico.

La caffeina nel tè combinata con il tannino non è così stimolante come la caffeina in una bevanda al caffè. Gli aminoacidi contenuti nel tè verde sono importanti per il metabolismo del corpo.

Circa il 20% del tè è costituito da proteine. Il contenuto di sostanze minerali non supera il 7%. Di particolare pregio è la presenza di vitamine nel tè, in particolare la vitamina C. Nel tè verde c’è più acido ascorbico che nel tè nero. Il tè è ricco di vitamine del gruppo B e carotene (provitamina A).

Vantaggi del tè verde

Nella patria del tè, in Cina e in Giappone, è noto da tempo che il tè verde prolunga la vita. In questi paesi, il tè è usato non solo come bevanda piacevole e tonificante, ma anche come agente curativo. Già nell’antichità il tè verde veniva usato per curare il mal di testa. Con il mal di testa, basta bere una tazza di tè verde e il dolore si placherà.

Green tea
Immagine: Tashka2000 | Dreamstime

Il tè verde ha anche un effetto positivo sul sistema nervoso. Il tè agisce come antistress. Il tè è una bevanda calmante, solo per questo scopo deve essere preparato liberamente.

Con l’aiuto del tè, puoi ridurre gli effetti negativi delle radiazioni sull’uomo. Grazie al tannino, alcuni gruppi di elementi radioattivi vengono espulsi dal corpo. Il tè ci protegge dalle radiazioni nocive degli schermi dei computer e dei televisori.

Il sedano è un super ortaggio
Il sedano è un super ortaggio

Il tè verde può aiutare con la pressione alta. La bevanda aromatizzata normalizza i livelli di zucchero nel sangue. È un agente che abbassa il colesterolo. Negli ultimi anni, gli scienziati hanno studiato gli effetti positivi del tè verde sulle persone in sovrappeso. Con questa bevanda, puoi perdere circa 80 calorie al giorno.

La bevanda è utile anche per i processi putrefattivi nell’intestino. Il tè aiuta a rimuovere i batteri e i loro veleni dal corpo. Si consiglia di bere il tè dopo una festa pesante, poiché migliora il funzionamento dell’apparato digerente. Il tè verde è indispensabile per vari avvelenamenti.

Il tè verde nella medicina popolare

Le maschere cosmetiche che utilizzano il tè sono ben note. Il tè verde si trova in saponi, shampoo per capelli, creme per il viso. È utile fare un bagno di tè una volta alla settimana. Questa procedura non solo deterge e rafforza la pelle, ma migliora anche il tono.

Green tea
Immagine: Grafvision | Dreamstime

Per un bagno, prendi 6 cucchiai di tè verde secco, versa 0,5 litri di acqua bollente, insisti. Quindi filtrare e versare questa infusione nella vasca da bagno.

Questa bevanda è dannosa?

Con indubbie qualità positive, il tè verde non è sempre utile. Il consumo eccessivo di tè, soprattutto tè forte, può causare palpitazioni cardiache, sovraeccitazione del sistema nervoso e insonnia. Il risultato è stanchezza cronica. Un sovradosaggio di caffeina può creare dipendenza.

Le persone che soffrono di gastrite e ulcere allo stomaco dovrebbero limitare l’assunzione di tè. In questi casi, può portare a bruciore di stomaco ed esacerbazione della condizione. Una bevanda forte non è raccomandata per crisi ipertensive, durante un’esacerbazione di malattie renali e per l’insonnia. Non somministrare bevande forti ai bambini piccoli. Il bambino può bere tè debolmente preparato con latte al mattino o al pomeriggio.

Bevanda energetica: carica la batteria
Bevanda energetica: carica la batteria

Prima di prendere il tè, devi mangiarne almeno un po’. Bere troppo può causare uno stato simile all’intossicazione. Alcune sostanze presenti nel tè verde possono essere dannose per il fegato. Non sostituire la semplice acqua potabile con il tè verde. Bere tè verde freddo sta diventando di moda in questi giorni. Va ricordato che una grande quantità di tè con mancanza di acqua può portare ad avvelenamento.

È importante sapere che bere più di 4 tazze di tè al giorno è inaccettabile. Con tutti i benefici del tè verde, ci sono situazioni in cui questa bevanda divina può rivelarsi veleno.

87
Contenuto Condividere