Come liberarsi dell’acne? – non è così difficile come sembra

Come liberarsi dell’acne? – non è così difficile come sembra
Immagine: Roman Samborskyi | Dreamstime
Victoria Mamaeva
Pharmaceutical Specialist

L’acne e l’eczema purulento possono comparire sulla pelle a qualsiasi età, non solo nell’adolescenza. Le ghiandole sebacee sono responsabili della comparsa di lesioni cutanee che, a causa di vari fattori, iniziano a vacillare.

La migliore salvezza in una situazione del genere è un’adeguata cura della pelle e l’uso di cosmetici appropriati. Vale anche la pena ricorrere a metodi e preparati collaudati, grazie ai quali è possibile curare in modo rapido ed efficace l’eczema purulento. Come sbarazzarsi dell’acne sul viso, come prendersi cura della pelle con l’acne? Risponderemo a queste e a molte altre domande di seguito.

Cos’è l’acne e come si manifesta?

L’acne è una malattia dermatologica che si manifesta con la formazione di eruzioni cutanee e brufoli, spesso sotto forma di papule purulente.

Le ghiandole sebacee sono responsabili dello sviluppo di questa malattia che, a causa di cambiamenti ormonali o altri fattori esterni, iniziano a funzionare in modo errato. Poi c’è una sovrapproduzione di sebo, il cui eccesso, in combinazione con l’epidermide morta, diventa un terreno fertile per i batteri.

Macchie rosse e punti neri iniziano ad apparire sulla pelle. La pelle più incline all’acne è la pelle nella zona T, che copre la fronte, il naso e il mento. In quest’area, la pelle è lucida e grassa e l’acne sul viso è più evidente. Tuttavia, possono comparire anche macchie purulente sul collo, sulla schiena o sul décolleté.

Come sbarazzarsi della cellulite in 4 passaggi
Come sbarazzarsi della cellulite in 4 passaggi

Gli squilibri ormonali, che possono comparire durante la pubertà, la menopausa o la gravidanza, sono considerati la causa più comune di acne. Tuttavia, questo non è l’unico fattore che contribuisce alla comparsa dell’acne. Molto spesso, la tendenza a formare brufoli purulenti si trova sul lato dei geni. Se il tuo parente più prossimo ha avuto questo problema, potresti averlo anche tu.

La tendenza a sviluppare l’acne è caratteristica anche delle persone che sono stressate, fumano sigarette o rimangono a lungo al sole. Un altro fattore che contribuisce alla formazione dei brufoli facciali è una dieta scorretta ricca di carboidrati, stimolanti e latticini, nonché una scarsa igiene unita al toccarsi il viso con le mani sporche, che contribuisce alla diffusione dei batteri.

Come sbarazzarsi dell’acne sul viso con un’adeguata cura della pelle

È noto che una cura adeguata mantiene tutti i tipi di pelle in buone condizioni e la pelle incline all’acne non fa eccezione. Ebbene, questo tipo di pelle è ancora più problematico rispetto, ad esempio, alla pelle mista o normale, quindi richiede cure speciali. Trascurare in questo settore può costarci caro.

acne
Immagine: Katie Little | Dreamstime

L’acne non trattata può portare a scolorimento sgradevole e persino a cicatrici da acne. Quindi, come sbarazzarsi dell’acne e ottenere una carnagione uniforme? Un modo (ma non l’unico) è quello di prendersi cura della propria pelle.

Pulizia

La pelle necessita di una pulizia regolare e approfondita mattina e sera. Grazie alla toilette mattutina, rimuoverai il sebo in eccesso che si è accumulato sulla tua pelle durante la notte. Quindi, apri i pori e regoli il loro lavoro. La detersione serale della pelle rimuoverà il trucco e il sebo accumulati sulla sua superficie durante il giorno.

L’obesità è più che essere in sovrappeso
L’obesità è più che essere in sovrappeso

Questo passaggio è particolarmente importante poiché i residui di trucco e lo sporco contribuiscono notevolmente allo sviluppo dell’acne e di altre lesioni cutanee. Per pulire la pelle dell’acne, utilizzare gel e schiume delicati senza alcool. Inoltre, non è consigliabile utilizzare sapone che asciuga troppo la pelle.

Esfoliare l’epidermide

Una questione molto importante in caso di problemi della pelle e dell’acne sul viso è la rimozione della pelle morta. Come sapete, l’epidermide callosa, unita al sebo, crea un ottimo terreno fertile per i batteri e allo stesso tempo chiude le ghiandole sebacee.

Di conseguenza, si formano i brufoli. Per eliminare le cellule morte e l’eccesso di sebo, esfoliare regolarmente. Per la pelle a tendenza acneica, opta per un peeling chimico o enzimatico che esfolia delicatamente l’epidermide. Non è consigliabile utilizzare cosmetici granulari, poiché possono irritare ulteriormente la pelle e aggravare il problema.

Umidità

Nonostante l’aspetto, la pelle a tendenza acneica richiede anche un’idratazione intensa. Questa procedura consente di regolare il lavoro delle ghiandole sebacee.

Rughe: perché compaiono e come affrontarle?
Rughe: perché compaiono e come affrontarle?

La pelle troppo secca inizia a produrre più sebo per idratarla, il che a sua volta porta a complicazioni note. I cosmetici idratanti dovrebbero avere una formula leggera senza grassi. In questo caso funzionano bene ingredienti come il ciclometicone o il dimeticone, ovvero sostanze siliconiche ipoallergeniche che non formano un rivestimento oleoso sulla superficie della pelle.

Opacizzante

La pelle lucida del viso non ha un bell’aspetto. Inoltre, lo strato di sebo che lo ricopre contribuisce all’ostruzione dei pori. Ecco perché vale la pena avere con te ogni giorno salviettine opacizzanti, grazie alle quali rinfrescherai e detergerai la tua pelle.

Questi prodotti assorbono il sebo in eccesso, che darà al tuo viso un aspetto bello, fresco e opaco. E la polvere opacizzante? Questi cosmetici eliminano l’effetto della luminosità della pelle, ma allo stesso tempo la appesantiscono inutilmente e la espongono alla formazione di ulteriore acne. Pertanto, è meglio rifiutare questi tipi di prodotti.

I brufoli purulenti sul viso non devono essere premuti o toccati con le mani sporche. In questo modo eviterai il trasferimento di batteri e, di conseguenza, la formazione di ulteriori alterazioni sulla pelle.

Quali cosmetici scegliere per la pelle a tendenza acneica

La pelle incline all’acne dovrebbe essere curata utilizzando cosmetici progettati specificamente per questo tipo di pelle. Hanno una consistenza leggera e contengono agenti antibatterici. Va bene se questi cosmetici sono etichettati come non comedogenici, il che significa che non ostruiscono i pori.

acne
Immagine: Warrengoldswain | Dreamstime

Prestare attenzione anche alla composizione dei cosmetici. Alcuni di essi contengono forti agenti essiccanti, come l’acido salicilico, che possono danneggiare gravemente la nostra pelle. L’acido salicilico è spesso usato come ingrediente disinfettante e per esfoliare le cellule morte della pelle. Questo è il suo indubbio vantaggio.

Tuttavia, con l’uso prolungato, asciuga la pelle e contribuisce al restringimento delle ghiandole sebacee. Il sebo rimane quindi all’interno della pelle, contribuendo alla formazione di brufoli. Pertanto, i cosmetici a base di acido salicilico possono essere utilizzati solo come preparati speciali che vengono utilizzati solo per un certo periodo di tempo prima del miglioramento.

L’agopuntura è una componente fondamentale della Medicina Tradizionale Cinese
L’agopuntura è una componente fondamentale della Medicina Tradizionale Cinese

I cosmetici per la pelle a tendenza acneica possono avere proprietà diverse, quindi dovresti prestare attenzione quando scegli il prodotto giusto. Questi farmaci possono ridurre la secrezione di sebo, aiutare a combattere le infezioni batteriche o l’infiammazione della pelle. Possono anche accelerare il processo di esfoliazione dello strato corneo dell’epidermide, in modo da poter eliminare rapidamente il fattore che contribuisce alla formazione di eruzioni cutanee e punti neri.

Ingredienti importanti per la cura della pelle

Nei preparati per l’acne della pelle del viso, la loro composizione è importante. Dovrebbe essere selezionato in modo che i cosmetici siano più utili nella lotta contro l’acne.

Le sostanze più comuni con effetti benefici includono:

  • zolfo – ha proprietà antibatteriche e antisettiche. Questo componente accelera anche il processo di esfoliazione e rigenerazione dell’epidermide, che aiuta a detergerla.
  • Perossido di benzoile – Questo ingrediente ha proprietà antinfiammatorie ed esfolianti. Favorisce inoltre la produzione di melanina, un colorante che ripristina la corretta pigmentazione della pelle, riducendo così la visibilità delle cicatrici da acne e dello scolorimento del viso.
  • ossido di zinco – una sostanza che accelera la guarigione delle ferite e ha proprietà antibatteriche. Ha anche la capacità di assorbire il sebo secreto, che aiuta a ridurre la seborrea.
  • propoli è un ingrediente naturale prodotto dalle api. Ha proprietà antibatteriche e antimicotiche.

Come eliminare i brufoli sul viso a casa

Un brufolo indesiderato o un eczema purulento possono comparire in qualsiasi momento. A volte, quando non c’è niente “a portata di mano”. Quindi vale la pena rivolgersi ai metodi vecchi e collaudati per l’acne, la cui efficacia può essere confermata dalle nostre madri e nonne.

acne
Immagine: Fizkes | Dreamstime.com

Uno di questi è la pasta di cannella e miele. Entrambi gli ingredienti hanno proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Usare una miscela di un pizzico di cannella e un po’ di miele aiuterà a sbarazzarsi rapidamente dei brufoli. Applicare la pasta nei punti, evitando la pelle sana per non seccarla eccessivamente.

Un altro rimedio casalingo efficace per l’acne sul viso è una maschera all’aspirina. Grazie al contenuto di derivati ​​dell’acido salicilico, agisce come un agente esfoliante e antinfiammatorio e aiuta anche a rimuovere lo scolorimento della pelle. Per preparare la maschera vi serviranno 3 compresse di aspirina, mezzo cucchiaino di acqua e un cucchiaino di yogurt naturale. Versare le compresse con acqua e attendere che si sciolgano.

Coenzima Q10 – attivatore dell’energia cellulare
Coenzima Q10 – attivatore dell’energia cellulare

Quindi mescolalo allo yogurt e applicalo sul viso. Lavare dopo 10 minuti. Aglio, curcuma, bicarbonato di sodio, lievito e succo di limone hanno anche proprietà antibatteriche e essiccanti. Tutti questi ingredienti sono adatti anche per la preparazione di preparati per l’acne sul viso. Il loro innegabile vantaggio è la disponibilità e il prezzo contenuto.

Come si è scoperto, la lotta contro l’acne può essere efficace. Dopotutto, abbiamo gli strumenti necessari per risolvere il problema. Quindi, se la tua pelle è ricoperta di brufoli antiestetici, mettiti al lavoro. Cosmetici appropriati e cure adeguate con il supporto dei metodi casalinghi risolveranno sicuramente il problema.

Tuttavia, ricorda che l’acne sul viso può assumere molte forme e, a volte, potrebbe essere necessario consultare un dermatologo. Non dovresti rimandare.

1
Contenuto Condividere